rabbia trattenuta

Rabbia trattenuta in medicina cinese

Si parla spesso di rabbia trattenuta. Ma che cosa si intende, prima di tutto, con rabbia? Da cosa dipende la rabbia?

Quale disarmonia o difficoltà può segnalare secondo la medicina cinese?

Secondo la medicina cinese la rabbia è un’emozione connessa all’organo Zang Fegato.

Il Fegato in medicina cinese ha numerose funzioni. Una delle più importanti è quella di armonizzare i movimenti del Qi nel nostro organismo.

Quando si prova rabbia, questa si manifesta nel corpo con un moto repentino e irruento del Qi verso l’alto.

Quando la rabbia viene repressa, invece, genera una pressione interna.  Questo causa blocchi di Qi e genera a livello emozionale frustrazione e senso di insoddisfazione.

Quando la pressione accumulata è troppa, per così dire si “esplode”, manifestandosi con sintomi fisici ed emozionali.

Sangue e Qi sono portati prepotentemente verso l’alto (viso rosso, cefalee, vertigini, ipertensione, acufeni…).

Questa è la situazione in cui la rabbia repressa trova sfogo non essendo stato possibile fino a quel momento scaricarla.

Consigli per scaricare la rabbia

Nel video che segue puoi approfondire il tema della rabbia in medicina cinese e puoi trovare alcuni consigli per aiutare la tua energia a tornare in equilibrio quando l’emozione della rabbia diventa troppo forte.

 


Per avvicinarti alla teoria della medicina cinese leggi il mio libro“Medicina Tradizionale Cinese. Teorie di base per i primi passi”

medicina cinese

 

Lascia un commento