Yangsheng inverno

Coltivare la vita in inverno: chiudere, tesaurizzare e coltivare il potenziale con l'energia dell'inverno

Questo corso ti accompagna in un percorso di conoscenza e di pratica nell’arte di coltivare la vita (yangsheng) secondo i principi dell’antica tradizione cinese.

Armonizzare la propria energia ai ritmi delle stagioni prevede pratiche che coinvolgono la persona a 360 gradi.

Con le pratiche dello yangsheng di inverno proteggiamo la nostra energia in vista della stagione successiva (primavera) e sperimentiamo il contatto con le nostre radici e il nostro potenziale.

Il corso prevede sia la teoria che la pratica in relazione a temi come l’alimentazione energetica, l’autotrattamento dei meridiani, la ginnastica energetica e altro ancora.

Questo corso è ideale per chi desidera acquisire importanti conoscenze della medicina cinese in modo pratico e di facile applicazione nella vita di tutti i giorni.

E’ ideale per chi desidera un approccio operativo alla medicina cinese, con esercitazioni e piccole “sfide” da portare avanti tra un incontro e l’altro, condividendo esperienze e sensazioni con i propri colleghi di corso e con l’insegnante.

Non sono richieste conoscenze di medicina cinese e non è necessario aver già seguito gli altri corsi stagionali yangsheng disponibili.

Yangsheng letteralmente significa “arte di coltivare la vita”. Si tratta di un’antica arte che affonda le sue radici nella Cina migliaia di anni fa.

Tramandata come “regola” per favorire il benessere e prevenire l’insorgere della malattia, la pratica yangsheng è ancora oggi attualissima.

Lo yangsheng non rappresenta la panacea per ogni male, ma è una modalità efficace e rispettosa per prenderci cura del nostro corpo e della nostra mente, sostenendo la nostra energia con amore e consapevolezza.

Lo yangsheng di inverno costituisce il secondo di una serie di quattro percorsi (uno per ciascuna stagione) frequentabili anche singolarmente.

Yangsheng di inverno ti aiuta a connetterti con l’energia stagionale e a far si che il tuo organismo si armonizzi con essa sia dal punto di vista fisico che mentale. Questo è molto importante per preservare il benessere nella stagione in corso (inverno) ed ha importanti vantaggi in termini di prevenzione per la stagione successiva (primavera).

Non rispettare l’energia dell’inverno può, infatti – secondo la medicina cinese – portare problemi al Rene e problemi e non solo:

Andare controcorrente porterebbe danno ai reni, causando, in primavera, invalidità e reflussi, per insufficiente apporto all’impulso vitale”

 

Nel corso yangsheng si acquisiscono conoscenze e ci si impegna insieme nella loro pratica grazie anche a spazi di condivisione pensati appositamente.

 

Contenuti del corso

Il corso si articola in

5 unità didattiche

Ogni unità viene sviluppata durante meeting zoom e contiene materiali video e pdf da visionare prima o dopo gli incontri stessi.

E’ consigliata la partecipazione in diretta ai meeting ma ogni incontro è registrato ed è visionabile successivamente, nel caso in cui non si possa essere presenti in diretta.

Il corso è concentrato dall’8 novembre al 6 dicembre secondo il seguente

calendario:

  • – 8 novembre: introduzione alla stagionalità in medicina cinese e pratiche per armonizzarsi all’energia dell’inverno (esercitazioni su “connettersi alle proprie radici e al proprio potenziale”)
  • – 15 novembre: introduzione all’alimentazione energetica in inverno (esercitazione con la composizione di alcune ricette particolarmente utili nella stagione invernale)
  • – 22 novembre: introduzione all’autotrattamento energetico (punti e meridiani), esercitazione per localizzazione e tecniche di trattamento di alcuni agopunti particolarmente importanti nella stagione invernale, “ricette di agopunti” da utilizzare per far fronte a disturbi comuni in autunno-inverno
  • – 29 novembre: ginnastica energetica per tonificare l’energia del Rene e favorire radicamento e centratura (teoria e pratica)
  • – 6 dicembre: meditazione d’inverno condivisa e a seguire riflessioni sull’esperienza fatta con condivisioni finali

Ogni incontro inizia alle ore 19,00, ha una durata di 1,5 ore ed è registrato nel rispetto della privacy dei partecipanti.

Oltre all’area riservata sul sito, in cui sono contenuti tutti i materiali del corso, il corso prevede anche attività di condivisione su un

gruppo Facebook riservato.

La partecipazione al Gruppo Facebook è facoltativa ma consigliata per vivere in modo più coinvolgente e partecipativo il corso. Eventuali documenti pubblicati sul gruppo Facebook saranno condivisi anche nell’area riservata del corso per chi non avesse account Facebook e non intendesse attivarlo.

Il gruppo Facebook consentirà l’interazione tra i partecipanti per per tutta la durata del corso e non solo!

Il gruppo Facebook non sarà chiuso a fine corso ma resterà ad ospitare ogni anno gli allievi del corso yangsheng inverno. Ogni anno, quindi, tutti gli allievi dello yangsheng inverno si ritroveranno insieme per affrontare esercitazioni e per condividere pensieri ed esperienze, indipendentemente dall’anno di corso.  Sarà come rinnovare ogni anno l’attenzione sui principi di base dello yangsheng, stagione dopo stagione.

L’accesso al Gruppo Facebook e al corso è illimitato nel tempo e non scade.

 

Laura Vanni

Ogni giorno divulgo la medicina cinese attraverso i miei social e attraverso corsi e seminari in presenza e online.

Sono operatore tuina (massaggio energetico cinese) e tecniche integrate, con formazione aggiuntiva nel tuina pediatrico e nella riflessologia facciale vietnamita. 

Sono, inoltre, istruttore di qi gong e taijiquan stile Yang all’interno della Hung Sing Kung Fu Academy, Associazione sportiva appartenente alla Plum Blossom International Federation del Gran Maestro Doc Fai Wong.

Ho scritto 10 libri in tema di medicina cinese. Puoi trovare un elenco completo in questa pagina.

Yangsheng inverno

Coltivare la vita in inverno: chiudere, tesaurizzare e coltivare il potenziale con l'energia dell'inverno

77,00

logo carte di credito