La Seconda Primavera

La medicina cinese chiama la menopausa Seconda Primavera.

Essa rappresenta la fine di un’epoca e, successivamente, la necessità di cambiamento, di rinnovarsi.

E’ un passaggio che si svolge nell’arco di alcuni anni e implica una serie di cambiamenti non solo sul piano fisico.

Secondo la medicina cinese questa è una fase  importante della vita della donna, è uno sforzo naturale compiuto dal nostro organismo per rallentare il processo di invecchiamento e ristabilire l’equilibrio negli anni successivi.

Durante la menopausa non tutte le donne hanno gli stessi problemi. Alcune avranno più vampate, altre più insonnia e ansia, altre ancora dolori, vertigini, cefalea o malessere generico. Alcune donne non avranno affatto disturbi importanti.

Da cosa dipendono i disturbi della menopausa

I disturbi legati a questo periodo rappresentano, secondo la medicina cinese, manifestazioni legate al fisiologico calo dell’Energia dei Reni, organo che per la Medicina Cinese nutre l’apparato genitale-riproduttivo ed è legato alla vita e alle sue trasformazioni, dalla nascita alla morte.

Le manifestazioni di  Calore tipiche di questo periodo non rappresentano, pertanto un Eccesso di energia Yang ma un Deficit, ovvero un insufficienza di Energia Yin (Calore Vuoto).

In questa fase della vita  il massaggio Tuina e abitudini alimentari adeguate anche secondo l’ottica energetica cinese possono rappresentare un valido aiuto per il riequilibrio e il benessere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *