HT7 Shenmen in digitopressione in caso di ansia e stress

HT7 Shenmen è uno dei punti utilizzati in agopuntura in presenza di quadri energetici connessi ad ansia e stress.

Si tratta di un agopunto del Meridiano principale del Cuore, uno dei 12 Meridiani che percorrono il nostro corpo dall’alto al basso e viceversa.

Secondo la Medicina Cinese il nostro corpo è percorso, internamente ed esternamente, da una complessa rete di linee energetiche chiamate Meridiani.

Ogni Meridiano ha collegamenti diretti ed indiretti con determinati organi interni ed apparati. Inoltre, poiché in medicina cinese mente e corpo sono parte della stessa natura e non sono separati, ogni Meridiano ha connessioni sia fisiche che  emozionali.

Queste funzioni possono essere alterate nel caso in cui il flusso energetico nel Meridiano stesso sia difficoltà (in Deficit o in Eccesso).

In questo caso, la persona avrà disturbi e manifestazioni più o meno gravi che in occidente chiamiamo “malattia”.

Gli agopunti dei Meridiani

La medicina cinese indica alcuni metodi per agire sul flusso energetico eventualmente in disequilibrio.

Uno dei principali, è la stimolazione dei punti di agopuntura (detti agopunti), i quali sono collocati sul percorso esterno dei Meridiani stessi.

Ogni Meridiano ha un numero diverso di agopunti collocati lungo il suo percorso. Ogni agopunto ha azioni diverse e può essere scelto da solo o in combinazione con altri a seconda della situazione specifica.

HT7 Shenmen, porta dello Shen

Tra tutti gli agopunti (oltre 360 su tutto il nostro corpo), il settimo punto del Meridiano del Cuore (HT7 Shenmen, Porta dello Shen) è tra i più importanti per trattare lo Shen (Mente/Spirito).

HT7 Shenmen

La medicina cinese non tratta sintomi e malattie ma condizioni energetiche più profonde ritenute “radice” dei sintomi stessi.

Semplificando al massimo, possiamo dire che questo agopunto viene abitualmente utilizzato in condizioni energetiche anche diverse tra loro che si manifestano nel soggetto stati di stress ed ansia.

HT7 Shenmen

Quando stimolare HT7 Shenmen

La stimolazione del punto HT7 Shenmen è utile quotidianamente in periodi di stress ed è importante anche nei momenti di ansia acuta, per recuperare prima possibile calma e serenità.

E’ indicato anche in caso di insonnia,  con una stimolazione preferibilmente serale.

HT7 Shenmen può essere, inoltre, di aiuto prima di un esame, per aiutare a superare quella che potremmo definire ansia da prestazione o ansia anticipatori.

Se non hai già letto il mio articolo dedicato all’ansia e al suo trattamento in digitopressione che ti consiglio leggerlo ora (” Ridurre l’ansia con la digitopressione”).

In più non perderti il video in cui spiego la localizzazione di questo agopunto e il modo migliore per stimolarlo con le dita.

 



Avvertenza

La medicina cinese non è una pratica sanitaria. I disturbi citati nei miei articoli vengono considerati esclusivamente da un punto di vista energetico. I trattamenti eventualmente indicati si intendono come trattamenti energetici per favorire il riequilibrio dell’organismo e il benessere generale della persona a 360 gradi. Le indicazioni in termini di alimentazione vanno intese nell’accezione energetica della medicina cinese. Le sequenze di autotrattamento eventualmente  illustrate NON devono intese come terapia di cura, per la quale dovete rivolgervi al medico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *