Edema e ritenzione di liquidi? Prova con i fagioli bianchi

L’edema e la ritenzione idrica rappresentano in m medicina cinese squilibri  derivanti da una difficoltà di metabolizzazione dei liquidi. Ad essere coinvolta è l’energia degli organi  Polmone, Milza e Rene che sono responsabili di questo metabolismo.

Grazie ad  una accurata valutazione energetica è possibile identificare lo squilibrio specifico nella singola persona e, quindi,  proporre la conseguente azione in termini di trattamento (tuina, agopuntura…), alimentazione (dietetica cinese) o altro.

Alimentazione per edema e ritenzione idrica

La dietetica cinese può aiutare molto anche in caso di edema e ritenzione idrica. I suggerimenti alimentari variano a seconda della condizione della persona ma possiamo indicare, in generale, nel fagiolo bianco un possibile alleato sempre valido.

Il fagiolo bianco ha Natura Neutra, Sapore Dolce, insipido e va a nutrire in particolare l’energia di Milza-Pancreas. Queste sue caratteristiche ne fanno un buon tonico del Qi. A ciò si aggiunge una azione specificatamente diuretica benvenuta in presenza di edema e ritenzione.

Come controindicazione possiamo segnalare eventuali disturbi addominali (distensione, flatulenza) e per questo si consiglia una assunzione moderata valutando poi l’effetto di sé da questo punto di vista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *