Cinque Elementi e tipologie energetiche. Le caratteristiche del tipo Legno

Osservare il corpo, con le sue manifestazioni più o meno vistose, così come osservare atteggiamenti e comportamenti, è un aspetto tenuto in grande considerazione dalla medicina cinese che ha da sempre riposto grande attenzione all’osservazione come vero e proprio strumento di investigazione ed analisi anche ai fini della valutazione energetica.

Costituzione o “terreno energetico”

Tradizionalmente la medicina cinese propone delle interpretazioni dei tratti fisici e psichici utili a  classificare la costituzione, o – per così dire – il “terreno energetico” di una persona.

Questo che oggi può apparire un vezzo o una curiosità, un tempo aveva importanza e valore in termini di prevenzione.

Individuare la tendenza costituzionale di una persona consente, infatti, di individuare i suoi punti di forza e di debolezza.

Indica la propensione a sviluppare determinati squilibri energetici (e, quindi, in prospettiva, a sviluppare determinate malattie) ed è, di conseguenza, fondamentale per suggerire possibili azioni di correzione (per esempio nello stile di vita o nell’alimentazione)

Le caratteristiche del tipo Legno

Il tipo Legno si riconosce per il fisico alto, muscoloso, con schiena dritta e spalle larghe.

Ha mani e i piedi in genere eleganti e spesso con nervature tendinee, la testa piuttosto piccola con viso allungato, un po’ ossuto e un incarnato tendente ad un colorito olivastro.

Ha spesso capelli ricci, ondulati o ispidi.

Il soggetto Legno si caratterizza per l’aspetto giovanile fino ad età avanzata.

Il tipo Legno non ha una grandissima forza fisica, ma ha un’ottima resistenza, tanto che spesso lavora fino allo sfinimento per il conseguimento dei propri obiettivi.

E’ intelligente, ma ha la tendenza a riflettere troppo sulle cose, calcolando ogni dettaglio.

tipo legno

Si annoia facilmente e non sopporta alcun tipo di routine.

Vivace ed estroverso, di facili entusiasmi, il tipo Legno ha sempre mille idee in testa ed è proiettato costantemente nel futuro.

Non sta praticamente mai fermo, anche fisicamente. Ama muoversi e fare sport, non sopporta di sentirsi limitato e costretto da imposizioni esterne ed obblighi sociali.

tipo legno

Si muove tipicamente in modo “scattoso”, con passi piccoli e rapidi, generalmente frettolosi, anche perché si trova spesso in ritardo.

Dal punto di vista emozionale, il soggetto Legno si caratterizza per sensibilità ed emotività.

Tende molto ad accumulare le emozioni e a somatizzare, in particolare rabbia e rancore.

tipo Legno

A volte questo accumulo viene liberato in modo violento (scatto di rabbia), altre volte resta inconsapevolmente bloccato (rabbia repressa, compressione emotiva) causando squilibri fisici ed emozionali anche gravi.

 

Questo articolo è estratto da:

Laura Vanni,
Medicina Tradizionale Cinese. Teorie di base per i primi passi“, 2018
par.2.5.1

medicina cinese

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *