21 febbraio 2016

Chi sono

laura Vanni

Secondo me ci sono poche cose al mondo difficili come scrivere una pagina di presentazione. E del resto è indispensabile farlo.

Ci ho pensato a lungo.

Raccontarmi con un curriculum sarebbe stato noioso e pedante, altrettanto sarebbe stato elencare quello che faccio o le mie pubblicazioni

Come premessa ti dico che sono operatrice Tuina con specializzazioni nelle tecniche integrate (moxibustione, coppettazione), nel tuina pediatrico, nella riflessologia plantarefacciale.

Ho un interesse molto vivo per la divulgazione dell’autotrattamento mediante punti riflessi e a questo dedico molto del mio tempo sia nella “vita reale” che sul web.

Sono, infine, istruttore di Tai Chi Chuan e Qi gong, attività che pratico da circa 15 anni e che ritengo indispensabili nel mio percorso personale.

Se vuoi avere notizie dettagliate sulla mia formazione, scorri in fondo e clicca sui link relativi al curriculum, alle attività e pubblicazioni.

Se invece vuoi sapere di me un po’ più “da vicino” continua a leggere.

In questa pagina proverò, infatti, a raccontarti di me per parole-chiave.

Ricerca, cambiamento ed evoluzione personale

Indubbiamente le parole chiave che alimentano ogni giorno la mia vita sono: ricerca, cambiamento ed evoluzione personale.

Amo guardare il mondo in modo sempre nuovo, tenendo a distanza pregiudizi e paradigmi, tanto nella mia professione quanto nella vita.

 

Esprimere la propria natura

La cosa più appassionante della vita è, secondo me, scoprire chi siamo e compiere il nostro “mandato”. Questo a volte è difficile, altre volte doloroso o richiede, comunque, decisioni difficili.

Personalmente sono sempre pronta a rivoluzionare la mia vita per “sentire” di essere esattamente sul sentiero giusto per esprimere me stessa.

Avverto una profonda armonia quando sento che riesco ad esprimere la mia effettiva natura, la mia vocazione.

Amo lasciare che la mia energia si manifesti espandendosi nelle direzioni che ritiene opportune, così come fa l’albero con i propri rami e le proprie radici.

 

Mettersi in ascolto

Vorrei chiarire subito che, nonostante i nobili intenti, non sono affatto una persona “illuminata”, non mi ritengo “saggia”, né faccio vita ascetica.

Sono una persona comune, che ama mettersi in ascolto.

In ascolto di se stessa, degli altri e, anche, in ascolto della vita.

Mi piace cogliere i segnali che la vita mi invia e cercare di “stare nel flusso” lasciando che le cose accadano nel modo che è giusto per loro, anche qualora non dovesse essere “giusto per me”.

 

Condividere

L’ascolto e la comunicazione per me viaggiano assieme.

La vita è scambio, confronto e condivisione.  E’ dall’interazione che nascono idee e suggestioni. Uno scambio di energia vitale insostituibile nella mia vita.

Ho sempre amato comunicare e condividere, parlare alle persone, coinvolgerle, a volte destandole dall’assopimento dovuto ad anni di silenzio.

Questo è il mio modo di occuparmi di medicina cinese.

Nel tuina, rendendo i miei riceventi partecipi dei trattamenti, spiegando loro il lavoro che facciamo insieme, chiedendo collaborazione con l’autotrattamento a casa.

Nel Qi gong coltivando l’energia del gruppo oltre che dell’individuo.

E oggi questo è possibile anche grazie alle moderne tecnologie.

Per questo negli ultimi anni sono diventata brava con internet. Ho imparato a creare siti, gruppi, pagine…

Così sono nati il mio sito (quello che stai leggendo), il mio Canale YouTube, il sito Medicina Cinese News, i miei Gruppi Facebook Laura Vanni Medicina Cinese e Medicina Tradizionale Cinese e così via.

Ma queste non sono “tante cose”, sono “una cosa sola”

Sono i tanti rami di un unico albero che è la passione per la medicina cinese e l’entusiasmo per la sua diffusione da parte di chi in questa antica disciplina ha trovato molte risposte alle sue domande.

 

laura Vanni

 


Vai alle mie attività
Vai al mio curriculum
Vai alle mie pubblicazioni